Fini, altra batosta: ordine d'arresto per il cognato Giancarlo Tulliani


Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata firmata dal gip Simonetta D’Alessandro nei confronti di Giancarlo Tulliani per il reato di riciclaggio nell’ambito dell’inchiesta sui rapporti (ritenuti illeciti) della famiglia con il re delle slot Francesco Corallo. Il genero dell’ex presidente




fonteeeee

<


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*