SIAMO TUTTI HACKERABILI: IL TUO COMPUTER È A RISCHIO INTRUSIONE MA COSÌ PUOI DIFENDERTI



loading...


Un malware: un programmino malevolo che viene installato nel pc e che permette a chi lo controlla di spiare quello che facciamo. Ad aprire la porta ai malintenzionati siamo spesso noi stessi, inconsapevoli dei rischi che corriamo a prendere alla leggera gesti ormai quotidiani. E se ci cascano premier e presidenti della Bce, i cui dispositivi sono si spera controllatissimi, cosa può succedere ai semplici cittadini? Gli strumenti per difendersi ci sono e sono alla portata di tutti.

PASSWORD E PIN

Usate password complesse e diverse per ogni servizio, composte da una combinazione di maiuscole, minuscole e numeri. Un trucco? Scegliete una parola comune (niente nomi) che abbia un senso solo per voi e sostituite alcune lettere con un numero che le ricorda, come il 3 per la «e» e il 4 per la «a».

Per gli smemorati, esistono alcune servizi come LastPass o Keypass che permettono di salvare in un posto sicuro tutte le password. Anche in questo caso, però, sempre meglio non mettere troppe informazioni: se mettiamo il nome della banca e il pin subito dopo, ci vuol poco a capire di cosa parliamo. Meglio salvarli sempre in app criptate – come se fossero contatti telefonici, magari aggiungendo un prefisso e qualche numero casuale dopo.

EMAIL, CHAT E LINK MALEVOLI

Che usiate Gmail, Yahoo o qualsiasi altro servizio, impostate sempre i filtri antispam e lasciate che il vostro gestore faccia il suo lavoro: se una mail finisce tra lo spam, quasi certamente è perché contiene un link o un allegato malevolo. Anche e soprattutto se proviene da un contatto che conoscete, o perché il loro dispositivo è infetto o perché il loro indirizzo è finito in una rubrica trafugata. Attenzione anche ai messaggi privati sui social come Facebook.

NAVIGAZIONE SU INTERNET

Navigate solo su siti conosciuti e verificate sempre che l’indirizzo sia scritto in modo corretto. Se usate pc o dispositivi non vostri, usate sempre la modalità in incognito o anonima per evitare di salvare i vostri dati.

E attenzione alle ricerche, soprattutto se cercate file come film in streaming: potreste finire su siti non sicuri. Non cliccate mai su banner e messaggi, soprattutto se vi avvisano che il pc o il telefono è infetto. In ogni caso non inserite mai le password se non siete certi di essere sul sito giusto..

SOCIAL NETWORK

Non accettate mai l’amicizia di persone che non conoscete personalmente o di cui non sapete nulla: potrebbe trattarsi di qualcuno che vuole acquisire informazioni su di voi. Dove possibile e su Facebook è possibile dividete i vostri amici in liste in modo che solo gli amici più stretti possano vedere tutto quello che condividete. E impostate sempre il livello di privacy adatto a quello che condividete.

WIFI PUBBLICI

Evitate di connettervi a reti wifi pubbliche o in ristoranti e locali: non potete sapere se chi è connesso alla stessa rete sa sfruttare l’occasione per entrare nel vostro dispositivo.

ANTIVIRUS E ANTIMALWARE

Installate sempre un antivirus sul vostro computer. Quello che trovate preinstallato ma anche uno dei tanti gratuiti che si trovano sul web. L’importante è aggiornarlo spesso, in modo da essere sempre protetti. Installate anche un programma che possa identificare malware e software malevoli. Anche in questo caso, aggiornate e scansionate spesso il computer.

Fonte: qui



fonteeeee





Commenta per primo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: