Pistoia, fallisce attentato ….

Pistoia, un ordigno esplosivo di fattura artigianale è stato disinnescato dagli artificieri, l’ordigno era appoggiato su un’auto parcheggiata in viale Adua, all’altezza di ponte Europa, alla periferia della città.

Gli inquirenti al momento però, escludono l’ipotesi di un’azione collegata al terrorismo, le indagini in corso seguirebbero infatti la pista di una vendetta nei confronti del proprietario della vettura sul quale era posizionato l’ordigno. La vettura appartiene ad un cittadino albanese, già conosciuto alle forze del’ordine, che uscendo di casa, ha trovato, appoggiata sul cofano della sua auto, parcheggiata davanti al portone del condominio, una rudimentale bomba. L’ordigno era stato realizzato con un tubo di gomma riempito con benzina e polvere pirica, collegato a un innesco.

loading...

L’area è stata isolata in attesa e sono intervenuti gli artificieri che, indossate le tute protettive, hanno operato con un cannoncino ad acqua compressa, che ha sparato la sua carica dirompente contro la bomba, riducendola in mille pezzi e rendendola inoffensiva. Sono in corso le indagini della squadra  mobile per accertare la natura del fallito attentato, messo in atto, certamente, durante la notte. Per le modalità del mancato attentato è stata esclusa sin dall’inizio la pista del terrorismo.

FONTEEEEE





Commenta per primo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: